DEDUCIBILITÀ

Erogazioni liberali deducibili per aziende e professionisti


La donazione, oltre a sostenere i progetti di Amref Health Africa e comunicare all'esterno l’immagine solidale della tua azienda, ti permette di ottenere agevolazioni fiscali.

Il fisco italiano riconosce ai contribuenti deduzioni per le donazioni a favore delle organizzazioni non profit.

Amref Health Africa è sia una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. n. 460/97) che una ONG (Organizzazione Non Governativa riconosciuta idonea ai sensi della legge n. 49 del 26/02/1987). L’azienda che effettua una donazione può scegliere il trattamento fiscale di cui beneficiare.

Agevolazioni fiscali 2018 per le aziende e enti:


- donazioni in denaro e natura deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e rimozione del limite imposto dalla precedente normativa (70.000 euro/annui)
- se la deduzione supera il reddito complessivo netto dichiarato, l'eccedenza può essere dedotta fino al quarto periodo d'imposta successivo

Le erogazioni liberali effettuate con qualsiasi mezzo di pagamento, a esclusione di quelle in contanti, godono dei seguenti benefici fiscali nei limiti e alle condizioni previste dalle vigenti normative e prassi:


Attenzione: i benefici fiscali non sono cumulabili tra loro. Per scegliere il tipo di agevolazione fiscale più favorevole per la tua azienda potrebbe esserti utile il supporto di un consulente fiscale.



Scopri come collaborare con Amref Health Africa e ottenere le agevolazioni fiscali. Per maggiori informazioni contattaci oppure chiamaci al numero 06/99704653.


1. Che differenza c’è tra organizzazioni Non Profit, ONG e ONLUS?

Gli “Enti Non Profit” comprendono tutte le organizzazioni (associazioni, circoli, comitati etc) che svolgono attività senza scopo di lucro. Per le ONLUS (Organizzazioni Non Lucrative d’Utilità Sociale) si considerano esistenti le finalità sociali quando le attività sono rese nei confronti di soggetti terzi (come persone svantaggiate o componenti di collettività estere) e non di soci, fondatori ed organi amministrativi. Le ONG (Organizzazioni non Governative) sono delle particolari ONLUS che concentrano la loro attività nella cooperazione allo sviluppo. Si tratta di organizzazioni che possono operare sia a livello locale che internazionale purché autonome rispetto agli enti governativi e impegnate, senza alcuno scopo di lucro, nel settore della solidarietà sociale. La definizione trova la sua fonte nella legge 49/87 e identifica quelle Organizzazioni che, dopo un’istruttoria molto selettiva, ottengono dal Ministero degli Esteri un riconoscimento di idoneità per la gestione di progetti di cooperazione.

2. Che differenza c’è tra deducibilità delle donazioni e detraibilità?

Si definiscono oneri “deducibili” le spese sostenute nel corso dell’anno per il quale si sta effettuando la dichiarazione che possono essere sottratte al reddito prima di calcolare l’imposta da pagare.
Sono invece “detraibili” le somme di denaro che possono essere sottratte direttamente alle imposte da pagare, diminuendone così l’importo da pagare al fisco. Le aziende possono dedurre dal proprio reddito le erogazioni liberali. Per scegliere il tipo di agevolazione fiscale più favorevole per la tua azienda fatti consigliare dal tuo consulente fiscale.

3. Le elargizioni liberali effettuate in contanti possono essere dedotte?

No, sono riconosciute solo le donazioni versate tramite banca o ufficio postale ovvero mediante sistemi di pagamento “tracciabili” (carte di credito, assegni ect).

4. Quali documenti devono essere presentati per ottenere agevolazioni fiscali relative alle donazioni effettuate?

Chi effettua l’erogazione deve conservare la ricevuta del versamento in quanto, pur non essendovi l’obbligo ad allegare la stessa alla dichiarazione dei redditi, può essere successivamente richiesta dall'Amministrazione Finanziaria in sede di revisione a verifica degli oneri detraibili e deducibili dichiarati.

ATTENZIONE: ai fini dichiarativi non è la ricevuta di donazione emessa dall’Ente beneficiario a far testo, ma il documento di versamento: la ricevuta del bollettino di Conto Corrente Postale o MAV, la contabile bancaria, l’estratto conto bancario (per i pagamenti con RID e con bonifico on-line), l’estratto conto dei Servizi Interbancari (per i pagamenti con carta di credito).

Amref Health Africa è sia una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale ai sensi del D. Lgs. n. 460/97) che una ONG (Organizzazione Non Governativa riconosciuta idonea ai sensi della legge n. 49 del 26/02/1987)